Una zampa per te... Rosanna Lo BiancoStagno Una giornata all’insegna dell’amore per gli animali e della sicurezza nel ricordo di Rosanna Lo Bianco. E’ questo quanto organizzato per domenica 25 ottobre dalla Pro Loco Vivere Insieme di Stagno col patrocinio del Comune di Collesalvetti, per ricordare appunto la donna deceduta lo scorso 31 agosto dopo essere stata investita mentre faceva jogging, nel tratto della strada provinciale 555 fra Mortaiolo e Vicarello. Una zampa per te… Rosanna è infatti il nome dell’iniziativa che coinvolgerà soprattutto i bambini che avranno modo di essere inseriti in alcune attività e di assistere a spettacoli di falconeria, esibizioni cinofile e di danza.

 

Presso la Pista Ivo Mancini, dove si terrà l’evento, i più piccoli avranno anche modo di fare un giro in sella ad un pony. L’iniziativa, che partirà alle 11 e terminerà alle 17, vedrà anche la partecipazione dello staff della Ambulanza Veterinaria del Comune di Collesalvetti.


 

«L’iniziativa è stata organizzata a scopo commemorativo per Rosanna Lo Bianco – così il presidente Pro Loco, Emanuele Marcis – che era una referente, per conto del Comune di Collesalvetti, di una comunità felina. Ci siamo sentiti in dovere, in modo molto significativo, di organizzare qualcosa nel ricordo di Rosanna e di ciò che la legava al territorio, ossia gli animali. Quindi, andremo a coinvolgere il territorio attraverso i bambini per poi rilanciare la questione della sicurezza perché riteniamo comunque importante, anche se non riguarda nello specifico i più piccoli, ricordare  sempre e mantenere sempre alta l’attenzione sulla questione sicurezza. Ma ci sarà anche un’attività ludico-didattica, perché comunque sia si tratta di una giornata di festa, nonostante tutto. Nel ricordo di una persona come Rosanna Lo Bianco che ha dato tanto al territorio con il suo amore verso gli animali».

 

Emanuele Marcis

Emanuele Marcis, presidente della Pro Loco Stagno

«Cercheremo – ha continuato il Presidente della Pro Loco di Stagno – di fare rete con tutti ed infatti collaboreremo con i ragazzi che allestiscono la festa di Halloween a Vicarello. Tant’è vero che il 31 ottobre, all’interno della festa, ci sarà una raccolta fondi per i gattini di Rosanna. Questo è anche un modo per unire varie realtà del territorio e accorciare ulteriormente le distanze. Lo scopo di questa iniziativa, oltre all’istruzione sulla sicurezza, è quello di dare un grande valore al ricordo con una attenzione particolare ai più piccoli in modo tale da trasmettere l’importanza del vincolo tra i più piccoli e gli animali e questo è quello che sicuramente avrebbe voluto anche Rosanna».

 

Segui Collenews su Facebookclicca “mi piace” qui

Seguici su Twitter, clicca qui