Asia Barbieri

Asia Barbieri

Stagno Asia Barbieri. È lei la nuova Miss Pro Loco Stagno. 16 anni, studentessa all’Istituto alberghiero, si è aggiudicata ieri la fascia di reginetta della frazione di Stagno. Ma sono state in tante a sfilare sulla passerella per aggiudicarsi questo titolo nell’ambito della quarta serata che conclude questa prima parte della sesta edizione della Festa del Volontariato.

 

L’affettuoso ricordo di Ilaria Carella Un pensiero affettuoso e ricolmo di partecipazione emotiva è stato ovviamente rivolto anche ad Ilaria Carella, la giovane ex Miss Pro Loco Stagno deceduta lo scorso Natale in un incidente stradale. Il presidente della Pro Loco Emanuele Marcis ha invitato a salire sul palco i genitori della Carella, cui ha consegnato un dono. Il pubblico presente all’evento ha voluto tributare ai genitori di Ilaria un caloroso applauso per far sentire loro tutto il proprio affetto e la propria vicinanza.


 

Le ragazze della sfilata Assieme ad Asia, anche altre 9 ragazze hanno esibito sul palco la loro bellezza: Camilla Serra, Greta Matteoli, Rachele Luschi, Donna Borghi, Nancy Pozzi, Greta Casabona, Elisa Minà, Giulia Bernardi e Giulia Di Stasio. Ad allietare la serata, anche altre ragazze che hanno incantato il pubblico cantando.

 

Si riparte il 25 giugno La festa del Volontariato riprenderà giovedì prossimo, 25 giugno, fino a domenica 28 quando, a conclusione dell’evento, avrà luogo una gara di campionato regionale allievi di ciclismo. Più di 100 i partecipanti iscritti ad ora. La competizione sarà dedicata alla commemorazione per i 100 anni dalla nascita del guasticciano “Ivo Mancini”, cui è intitolata la Pista. Al figlio Lamberto, gusticciano pure lui, sarà consegnata una targa. La partenza ufficiale è da Via Nuova Sorgenti alle 10. Il circuito si concluderà intorno a mezzogiorno a Stagno, in Via Berlinguer.

 

INTERVISTA AD ASIA BARBIERI 

 

Miss Pro Loco Stagno

La nuova Miss Pro Loco Stagno assieme al presidente Emanuele Marcis

Asia, sei stata emozionata nello sfilare sulla passerella?

«Sì, molto emozionata».

 

Eri alla tua prima sfilata?

«No, non era la mia prima sfilata. Ne ho fatte anche quando ero più piccola».

 

Cosa rappresenta per te l’aver vinto questo concorso?

«È stata sicuramente una grande gioia».

 

Cosa vorresti fare da grande?

«Mi piacerebbe fare la barman. Vorrei comunque continuare a fare sfilate e a lavorare nel campo della moda».

 

Segui Collenews su Facebook, clicca “mi piace” qui

Seguici su Twitter, clicca qui