La rosa dei Giovanissimi del Collevica

La rosa dei Giovanissimi del Collevica

Cecina La 13esima giornata del campionato provinciale Giovanissimi di Livorno, disputata tra sabato 4 e domenica 5 gennaio, ha visto il Collevica soccombere sul campo dello Sporting Cecina. Nonostante l’iniziale possesso palla degli ospiti, sono i padroni di casa a passare per primi in vantaggio su un’azione di rimessa al 5′: gran lancio in verticale dal centrocampo verso la fascia destra, cross in area di rigore e il difensore Madia spizza per errore il pallone nella propria porta.

Il Collevica sembra accusare il colpo ed entrambe le formazioni cercano di prendere l’iniziativa del gioco con scarso successo. Ma è lo Sporting Cecina a raddoppiare al 22′: al termine di una mischia nell’area di rigore avversaria, Niotta insacca alla sinistra di Salvadorini. Al 30′ grande occasione per il Collevica: dopo un’azione concitata, Troudi si trova a tu per tu con il portiere avvesario, ma il tiro sfiora solo il palo alla destra del portiere. Due minuti più tardi, lo Sporting Cecina chiude i conti su calcio di punizione a 30 metri di distanza dalla porta: approfittando del piazzamento sbagliato di Salvadorini, Campisi piazza un tiro calibrato che si va ad insaccare alle spalle dell’estremo difensore.


 

Nel secondo tempo i padroni di casa si limitano a controllare l’ampio vantaggio, mentre gli avversati non hanno la forza di reagire. Il risultato, però, condanna oltremisura il Collevica dato che non si è vista tutta questa differenza con la capolista Sporting Cecina.