Arbitro protagonista della gara con tre espulsioni

Arbitro protagonista della gara con tre espulsioni

Vicarello – Nella 11° giornata del campionato provinciale Giovanissimi B, il Collevica viene travolto 0-3 dall’Atletico Piombino. Padroni di casa che sono partiti bene al “pronti via”, con due potenziali buone occasioni per  Greco e Veneziano, che tuttavia hanno sciupato due ottime palle gol. Ospiti più cinici, però, che insaccano alla prima vera azione utile e infilano la difesa avversaria. La prima frazione di gioco continua con i neroazzurri che spingono, ma non bravi in fase di finalizzazione.

 

Dopo il rientro dagli spogliatoi, la gara si fa più cattiva, complice un arbitro, a giudizio di entrambi i contendenti, non all’altezza della situazione. Una espulsione per il Collevica e due per l’Atletico Piombino che, nonostante l’inferiorità numerica, realizza altre 2 reti.


 

Questa partita ha evidenziato la grande differenza tra le due squadre, come recitano i 15 punti di differenza in classifica. La difesa del Collevica è apparsa troppo fragile e 40 reti subite in 10 partite debbono far suonare un campanello d’allarme.

 

COLLEVICA: 1 Giustarini, 2 Marinai, 3 Macelloni, 4 Pamparini, 5 Castagnoli, 6 Galanti, 7 Cavalli, 8 Mibelli, 9 Grieco, 10 Castellani, 11 Veneziano. All: Fabrizio Baldacci.

12 Meazzini, 13 Caputo, 14 Bonelli, 15 Abdelrazeq F., 16 Abdelrazeq M., 17 Gibilras, 18 Secara.