Non solo Collesalvetti. Il giorno dell’Epifania è stato festeggiato anche nelle altre frazioni del territorio colligiano.

È il caso di Stagno, dove – presso la Chiesa di San Leonardo – la simpatica nonnetta ha portato con sé, come da tradizione, la consueta calza. Ma in programma, per i partecipanti all’evento organizzato dalla Pro Loco “Vivere Insieme in  collaborazione con la Parrocchia e l’Avis, c’era anche una merenda.


A Guasticce invece l’appuntamento con la vecchietta delle calze era presso il bocciodromo del paese nell’ambito dell’ormai consueta festa organizzata dall’Asd Palazzone Guasticce. La nonnetta, come da tradizione, è stata riscaldata dalla legna, che è stata portata dai piccoli e gettata nel fuoco. Ai piccini la Befana ha donato calze ripiene di dolciumi.

A Vicarello l’appuntamento era con l’evento organizzato dalla Pro Loco “Vivere Insiemee dalla Confraternita della Misericordia. L’evento è andato in scena presso i nuovi locali parrocchiali, dove la Befana è arrivata portando calze e cioccolata calda ai bambini del paese.

A Nugola, poi, l’evento era organizzato dal Consiglio di Frazione e dalle associazioni del paese. Anche qui, in occasione della festività dell’Epifania, la Befana è arrivata presso l’area feste e fiere per incontrare e consegnare un’ottantina di calze. Per l’occasione, inoltre, i partecipanti sono stati allietati dalla degustazione di frati caldi.

E a Colognole l’evento era organizzato dal Circolo Arci e dal Consiglio di Frazione delle Colline. Anche qui, ai bambini sono state regalate le tradizionali calze con i dolciumi.

Segui Collenews su Facebook, clicca “mi piace” qui

Seguici su Twitterclicca qui
Segui le notizie su Instagramclicca qui