Stagno Non ha pace la Farmacia di Stagno. Dopo l’episodio dello scorso fine marzo, «dei malviventi – ci racconta lo stesso titolare, il dott. Edoardo Pierinisono nuovamente entrati nella struttura, rompendo la vetrata con un tombino». «Il bottino che sono riusciti a portarsi via – prosegue nel suo racconto il farmacista – ammonta a 100 euro. L’episodio è accaduto poco prima dell’una di notte. Ciò che mi dà da pensare – oltre al fatto che ancora una volta la vetrata di ingresso è stata sfondata con un tombino, esattamente come la volta scorsa – è che le cassettiere sono state ritrovate nel solito punto, come accadde per il furto di fine marzo scorso». Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia di Stato.

Segui Collenews su Facebook, clicca “mi piace” qui


Seguici su Twitterclicca qui
Segui le notizie su Instagramclicca qui