20150917_234547Guasticce Giovedì 8 ottobre alle 21:15 torna a riunirsi il Consiglio di Frazione di Guasticce. Due gli argomenti all’ordine del giorno, uno di interesse collettivo, l’altro più di natura tecnica ed interna all’organo: proposte per la prescuola e nuove modalità di spesa dei fondi.

 

Quanto alla prescuola, mentre a Stagno era andata in porto con successo, a Guasticce, dove pure il servizio era stato istituito, non è durata un solo giorno. Il servizio avrebbe dovuto essere a carico delle famiglie. A a quanto si apprende, avrebbero dovuto essere in sette le famiglie intenzionate ad usufruire della prescuola, ma solamente due domande sono state presentate; solamente due le famiglie che hanno portato i propri bambini il primo giorno. 


 

Così, il dirigente scolastico Giuliana Ficini ha deciso di sospendere il servizio a Guasticce per il numero, appunto insufficiente, di richieste presentate. Un numero che non poteva giustificare una spesa equilibrata per le famiglie richiedenti. Ora, il paese ci riprova. L’appuntamento per gli interessati all’argomento è appunto per giovedì 8 ottobre al Consiglio di Frazione, che si riunirà presso la sua sede di Via Don Luigi Sturzo n° 150.

 

Segui Collenews su Facebook, clicca “mi piace” qui

Seguici su Twitterclicca qui