Consiglio-Comunale-320x180Collesalvetti IUC, determinazione delle aliquote dell’addizionale comunale IRPEF, aliquote  e detrazioni per l’applicazione dell’IMU, aliquota dei tributi sui servizi indivisibili, approvazione delle tariffe della tassa sui rifiuti “TARI”. Saranno alcuni degli argomenti in discussione durante il prossimo Consiglio Comunale, convocato per sabato 18 luglio 2015 alle ore 9.

 

In discussione e votazione, anche il Piano finanziario sulla Tassa dei Rifiuti (TARI) per il 2015, i consuntivi del Piano finanziario sulla TARES per il 2013 e del Piano finanziario TARI per il 2014. A seguire, l’approvazione del Piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari 2015-2017; l’approvazione del Programma Triennale delle opere pubbliche, dell’elenco annuale dei lavori pubblici e degli schemi aggiornati per il biennio 2015-2017.


 

L’Aula procederà poi ad una verifica delle aree destinate a residenze e ad attività produttive e terziarie acquisite ai sensi della L. 18.04.1962 n. 167 e successive modifiche integrazioni da cedersi in proprietà o diritto di superficie e a determinare il prezzo di cessione per l’anno 2015.

 

Ultima ma non ultima, evidentemente, l’approvazione del bilancio di previsione 2015, della relazione previsionale e programmatica per il biennio 2015-2017, e del bilancio pluriennale 2015-2017. E ancora: la deroga alle distanze dai confini previste dal Regolamento Edilizio Comunale per intervento edilizio su un immobile di Vicarello situato in Via Marconi e l’approvazione del regolamento per il funzionamento della Centrale Unica di Committenza (CUC) tra i Comuni di Bibbona, Castagneto Carducci, Cecina, Rosignano Marittimo e Collesalvetti per l’acquisizione di lavori, forniture e servizi.

 

Il Consiglio nominerà anche il Collegio dei revisori dei conti per il triennio 2015-2018 e ne determinerà il relativo compenso, per poi approvare una variante urbanistica semplificata per la modifica alla categoria di intervento di edificio pubblico a Collesalvetti (ex direzione didattica). Infine, la discussione e votazione di un Ordine del Giorno presentato dal gruppo consiliare del PD a sostegno dell’autodeterminazione del Popolo Saharawi.

 

Segui Collenews su Facebook, clicca “mi piace” qui

Seguici su Twitter, clicca qui