Bacci Rossi BenedettiCollesalvetti All’indomani della vittoria del no al referendum greco, varie sono le reazioni dei politici colligiani. Il sindaco Bacci parla di «risultato chiaro» e auspica che «si apra da subito un nuovo negoziato. Per il bene della Grecia. Per il bene dell’Europa».

 

Il suo avversario, Daniele Rossi del Movimento 5 Stelle, su Facebook non ha nascosto la sua euforia per il risultato ellenico. Mentre Alberto Benedetti di Rifondazione Comunista parla di «una duplice vittoria»: «sulla disinformazione guidata ad arte in tutta Europa dalla stampa di regime perché passassero messaggi sbagliati su quel referendum» e contro il terrorismo finanziario della Merkel e della BCE». «È la dimostrazione che si può dire di no alla Troika e che questa dovrà cambiare posizione». Anche per Benedetti  «adesso deve ripartire la trattativa tra governo greco e Unione Europea». Dal segretario di Rifondazione, infine, anche un elogio al ministro Varoufakis che ha scelto di dare le dimissioni per facilitare la trattativa, «gesto purtroppo non comune per la politica di casa nostra, neanche per situazioni di gravi reati commessi».


 

Segui Collenews su Facebookclicca “mi piace” qui

Seguici su Twitter, clicca qui