Andrea Crespolini

L’assessore al bilancio, Andrea Crespolini

Collesalvetti I colligiani dovranno pagare la TARI in 2 rate nel 2015, a giugno e a dicembre. La prima data scadrà il 30 giugno, mentre la seconda il 16 dicembre. Il tributo dovrà essere versato tramite il modello di pagamento unificato (F/24) di cui all’articolo 17 del decreto legislativo del 9 luglio 1997 n° 241. E’ quanto deliberato all’unanimità dal Consiglio Comunale di Collesalvetti durante l’ultima seduta.

 

Ai contribuenti verrà spedito l’F24 precompilato a domicilio, per posta. La rata di importo maggiore sarà quella di giugno, mentre quella di dicembre sarà di importo più ridotto. Ancora da stabilire, però, l’entità degli importi. Entro il 31 maggio, nonostante la possibilità di usufruire della consueta proroga di cui il Comune di Collesalvetti non intende avvalersi, dovrebbe essere approvato il bilancio preventivo per il 2015. Le tariffe della TARI saranno determinate in quella sede.


 

Segui Collenews su Facebook, clicca “mi piace” qui

Seguici su Twitter, clicca qui