Angeli del fango colligianiGenova Ci sono anche gli angeli del fango colligiani a Genova. Sono partiti ieri, alle 5:30 del mattino i volontari della Pubblica Assistenza di Collesalvetti, settore Protezione Civile. Dopo il disastro avvenuto nel capoluogo ligure e dintorni nei giorni scorsi, infatti, l’Anpas ligure ha fatto richiesta di aiuto alle altre regioni limitrofe. L’Anpas toscana, come al solito, ha risposto positivamente.

 

 

 

Dopo la preallerta di sabato, codice verde, l’altro ieri intorno alle 18 è arrivato da parte del coordinatore di zona livornese il codice rosso, mentre i volontari preparavano e allestivano il mezzo per l’eventuale partenza.


 

 

Angeli del fango colligiani 2

Così, di primo mattino è partita una squadra composta da 2 volontari con pickup allestito con modulo antincendio, come richiesto dal coordinamento Anpas della Liguria. Il punto di ritrovo era presso la Fiera di Genova dove è stato allestito il campo base. Nell’intera giornata, i volontari colligiani hanno aiutato la popolazione a liberare alcuni fondi commerciali dal fango mediante l’aiuto di spala fango e con la pressione dell’acqua del modulo antincendio. A fine giornata, infine, gli angeli del fango colligiani sono rientrati nella sede operativa della Protezione Civile di Stagno verso le 21. Stamattina è partita una nuova squadra, sempre alla volta di Genova. Questo avvicendamento di squadre durerà fino al cessato allarme.