memorial FrancescoSi chiude con un bilancio nettamente positivo la prima fase del Memorial intitolato a Francesco, giovane esperto di informatica e grande appassionato di sport (ed in particolare della sua Livorno), scomparso a soli 37 anni.

 

 

Tutte vittorie per la formazione di Guasticce che su 15 punti disponibili ne porta a casa ben 14 lasciandone per strada solo 1 con la più ardua avversaria (Mediterranea Futsal) con cui vince ai rigori dopo un’ ottima partita. I risultati non lasciano dubbi. Mediterranea Futsal – Il Rotino asd 3-3 (6-7dcr); Circolo Arci Petrarca – Il Rotino asd 5-9; Energy Power Consulting – Il Rotino asd 0-11; Il Rotino asd – Hejo Dojo 17-5; Il Rotino asd – US Pratini 15-1.


 

Allo stato attuale la formazione di Guasticce vanta la miglior differenza reti della coppa e miglior attacco assoluto. Capocannoniere con 28 goal il giovane Eugenio Cappelli che non sembra avere intenzione di cedere il passo. Buona prestazione personale generale di tutta la squadra che sfrutta l’occasione estiva per collaudare nuovi innesti e mantenere la forma fisica. Anche se, naturalmente, in queste occasioni l’ importante è partecipare ed onorare la memoria di una persona che non c’è più e che ha lasciato un segno indelebile nei familiari e negli amici.