(Foto di Riccardo Filiberto)

(Foto di Riccardo Filiberto)

Vicarello Sabato 14 giugno 53 persone, tra volontari della Misericordia di Vicarello e Donatori di sangue “Fratres”, si sono recati in Piazza San Pietro a Roma per incontrare papa Francesco, in occasione del raduno nazionale delle Misericordie e Donatori “Fratres”, a cui hanno preso parte in 60 mila. 

 

Partita poco dopo le quattro di mattina da Vicarello, la comitiva è giunta in Piazza San Pietro dopo le nove.Una volta che i volontari e i donatori di sangue si sono seduti nei posti a loro riservati a lato del palco, papa Francesco ha fatto il suo ingresso a bordo della Papamobile. Il Pontefice ha salutato tutti i presenti e non, ringraziandoli per il grande lavoro che svolgono ogni giorno, e auspicando che «le Misericordie e i gruppi Fratres continuino ad essere luoghi di accoglienza e di gratuità nel segno dell’autentico amore misericordioso per ogni persona». Dopo il pranzo e una breve visita alla città, il gruppo ha fatto ritorno a Vicarello alle ore 21.


 

(Foto di Riccardo Filiberto)

(Foto di Riccardo Filiberto)

(Foto di Riccardo Filiberto)

(Foto di Riccardo Filiberto)

(Foto di Riccardo Filiberto)

(Foto di Riccardo Filiberto)

(Foto di Riccardo Filiberto)

(Foto di Riccardo Filiberto)

(Foto di Riccardo Filiberto)

(Foto di Riccardo Filiberto)

(Foto di Riccardo Filiberto)

(Foto di Riccardo Filiberto)