I bambini delle scuole, che si apprestano alla merenda a Km 0

I bambini delle scuole, che si apprestano alla merenda a Km 0

Stagno Si è tenuta ieri mattina la seconda edizione delle “Benedettiadi di matematica”, che ha visto la partecipazione di oltre 80 bambini. La competizione, composta da svariati giochi – quali una gara sulle tabelline e il rubabandiera con i conti – si è tenuta presso la pista “Ivo Mancini” di Stagno. L’evento è stato organizzato dalla Pro Loco “Vivere Insieme” di Stagno, che ha ottenuto, ormai più di un anno fa, la gestione della pista stagnina e che si è prodigata della gestione dell’evento.

 

La manifestazione ha visto la partecipazione dei bambini delle scuole elementari di Stagno e Guasticce, a cui la Pro Loco, tenendo fede alla sua politica di educazione alimentare, ha fornite una merenda a “Km 0”, fornita dalla azienda locale “Bellavista Insuese”.


 

Alla manifestazione era presente anche il riconfermato primo cittadino Lorenzo Bacci, qui alla sua prima apparizione pubblica dopo la riconferma,  e quattro dei nuovi consiglieri comunali, sia di Guasticce (Delia Menicagli eGiuliano Lupi) che di Stagno (Irene Visone e Giovanni Biasci). Il Sindaco ha tenuto un discorso breve e conciso, nel quale ha  ringraziato l’associazione stagnina per tutto il lavoro svolto, l’impegno e la passione che mette nel proprio lavoro.

 

L’iniziativa, in effetti, è decisamente embleatica del lavoro che la Pro Loco di Stagno svolge, in questo caso soprattutto nei confronti dei bambini che, come ha modo di sottolineare il presidente Emanuele Marcis, «rappresentano il pilastro centrale».