campi orti 1

Stagno «Dati confortanti». E’ rassicurante Riccardo Demi, Assessore all’Ambiente del Comune di Collesalvetti, sul tema della qualità dell’aria a Stagno. Da 5 giorni, infatti, il laboratorio mobile provinciale è di nuovo attivo all’interno del cortile dell’Istituto Comprensivo “Minerva Benedettini”, nei pressi di Via della Costituzione, a Stagno, appunto, per una campagna di monitoraggio della qualità dell’aria. «La campagna di monitoraggio avviata a giugno 2013 – spiega Demi – si pone tra i suoi obiettivi primari la tutela della salute dei cittadini e dell’ambiente. I dati emersi dal rapporto preliminare dello scorso dicembre sono stati confortanti, come lo erano stati quelli del novembre 2012».

 

«Il metodo adottato – prosegue l’Assessore – consentirà di ottenere una stima ragionevole della qualità dell’aria per l’intero anno, rendendo possibile il confronto dei valori ottenuti con i limiti di legge annuali e con i dati raccolti dalla rete regionale. A conclusione delle attività di monitoraggio, tutti i risultati saranno validati da Arpat e valutati da un tavolo tecnico interdisciplinare, per poter programmare ulteriori miglioramenti sulla qualità della vita».


 

Il laboratorio effettuerà l’ultima serie di rilevazioni previste fino a Pasqua e concluderà a maggio la campagna condivisa tra i Comuni di Livorno, Collesalvetti, Cecina e Piombino, che ha visto le Amministrazioni coinvolte protagoniste per un anno con 15 giorni a stagione al fianco della Provincia di Livorno ed Arpat. I risultati finali saranno resi disponibili sul sito web del Comune. Nel frattempo il Comune di Collesalvetti ha stabilito un rapporto di collaborazione con la Provincia di Livorno e la Regione per dotare la frazione di Stagno di una centralina di rilevamento fissa.