SFONDO_LOCANDINA

La locandina del Premio di Pittura “Città di Collesalvetti”

Collesalvetti – Tutto pronto per il concorso di pittura “Città di Collesalvetti”, che si terrà a Villa Carmignani dal 15 al 23 Marzo 2014. La Cooperativa Diderot è riuscita di nuovo a ripetere quests manifestazione che dal 2011 ha portato nel Comune di Collesalvetti più di 90 pittori. Tale Cooperativa non è comunque nuova del settore: è nata nel 1992 per mettersi al servizio della cultura con personale specializzato nella gestione di biblioteche, musei, archivi e nell’organizzazione di eventi culturali di vario genere. Una significativa affluenza di partecipanti ha caratterizzato questo concorso sin dalla prima edizione, svoltasi tra il 3 e l’11 dicembre 2011, alla quale parteciparono ben 64 pittori, che sono aumentati con la seconda edizione del concorso, avvenuta  dall’1 al 9 dicembre 2012; edizione che vide la partecipazione di 93 pittori, provenienti sia dalle varie frazioni sia – e questo è un dato molto importante – da fuori: naturalmente l’augurio è che quest’anno il numero sia ancora maggiore degli scorsi anni.Ma il numero più importante è stato quello del pubblico, che, nelle scorse edizioni, ha letteralmente riempito le sale durante la mostra e durante la premiazione, numeri certificati anche dal fatto che i parcheggi antistanti la sala erano completamente pieni.

La Cooperativa Diderot ha potuto poi realizzare tale concorso attraverso la collaborazione di Enti importanti. Fra questi, l’Amministrazione Comunale di Collesalvetti, che fin da subito si è resa disponibile a contribuire alla realizzazione della manifestazione-   e che fu rappresentata nelle persone di Lorenzo Bacci, Sindaco di Collesalvetti, e dell’Assessore Donatella Fantozzi, sempre presente, molte volte anche come membro della giuria – e la Cassa nazionale di previdenza e assistenza forense di Roma che ha dato l’ok per la ristrutturazione di Villa Carmignani, luogo che ospita la manifestazione. Oltre a questi due Enti, un ruolo fondamentale lo hanno avuto gli “sponsor”: imprenditori e commercianti locali hanno contribuito economicamente alla realizzazione del concorso.


 

Sindaco_e_Scola_vincitore2ed

Il Sindaco Lorenzo Bacci insieme al vincitore dell’edizione 2012 Temistocle Scola

IL CONCORSO Gli artisti che vorranno partecipare non dovranno far altro che, dopo l’iscrizione, recarsi presso la sede di gara a consegnare i dipinti con cui hanno intenzione di partecipare al concorso, nei modi e nei termini stabiliti dal regolamento. Le iscrizioni per il concorso apriranno il giorno 14 Marzo e sarà possibile iscriversi dalle ore 15 alle ore 19 e si chiuderanno il giorno 15, nel quale sarà possibile iscriversi dalle ore 9 alle ore 13: il tutto a Villa Carmignani, che sarà poi la sede della mostra. I quadri saranno esposti al momento della consegna e il giorno dell’inaugurazione il pubblico potrà visitare i locali espositivi, che rimangono aperti e accessibili per tutto il weekend. Durante il concorso sarà presente una giuria, formata da 5 membri, a votare, per determinare l’assegnazione dei premi in palio: in denaro (500 euro per il primo classificato, 300 euro per il secondo e 200 euro per il terzo), ma anche in targhe, coppe e buoni acquisto. Al termine della premiazione e del concorso, i quadri saranno ritirati dai partecipanti, tranne i primi tre classificati: in particolar modo il dipinto primo classificato sarà esposto permanentemente nella Sala Consiliare. L’ inaugurazione del concorso si terrà il giorno 15 Marzo alle ore 16 e il pubblico potrà ammirare le opere in gara fino alle ore 19. Domenica 16 e Sabato 22 le opere saranno disponibili anche in orario mattutino (dalle ore 10 alle ore 13) oltre che nel pomeriggio (15-19). Domenica  23 sarà il giorno della premiazione, che si terrà alle ore 17.