(immagine di repertorio dell’edizione 2018)

Vicarello Nel paese la Festa de l’Unità è iniziata già da 2 giorni. Giovedì 4 luglio a fare da apripista è stato l’incontro con il sindaco Adelio Antolini e la nuova Giunta Comunale. L’Amministrazione scaturita dalle recenti elezioni amministrative si è presentata ai cittadini per illustrare il proprio programma. Mentre ieri, 5 luglio, in calendario c’era l’incontro con l’on. Andrea Romano. con a tema “la fase delicata che sta attraversando il nostro Paese dal punto di vista economico e sociale che rischia di produrre situazioni non più gestibili”.

Ma la kermesse vicarellese proseguirà fino a domenica 14 luglio. Oggi, sabato 6, e domani, domenica 7 luglio, spazio al ballo con due orchestre diverse. Mentre mercoledì 10 luglio, alle 18:15, presso il Campo Sportivo “Fagiolini di Vicarello, avrà luogo un torneo di calcio organizzato in collaborazione con l’associazione sportiva Collevica, mentre alle 20:00 una cena di autofinanziamento del PD e un’altra a sostegno della Polisportiva Vicarello. Giovedì 11 luglio, poi, in calendario c’è un confronto tra Marida Bessi (presidente della Provincia di Livorno), Luca Salvetti (sindaco del Comune di Livorno) e Adelio Antolini (sindaco del Comune di Collesalvetti). Al centro del dibattito la collocazione geografica del nostro territorio che fa di Collesalvetti il fulcro dell’area vasta, con insediamenti importanti a partire dall’Interporto Toscano “Amerigo Vespucci e relativi aspetti infrastrutturali di rilievo sovraregionale. Ma si discuterà anche della riconferma del centro sinistra a Collesalvetti ed il cambio di amministrazione a Livorno.


Venerdì 12 luglio alle 16:00 presso il parco centrale, andrà in scena una gimkana per ragazzi da 7 a 12 anni organizzata dal GS Colognole in collaborazione con USV Vicarello 1919. Alle 19:30 la premiazione dei partecipanti. Gli ultimi due giorni, infine, ossia sabato 13 e domenica 14 luglio, ancora ballo con due diverse orchestre.

Segui Collenews su Facebook, clicca “mi piace” qui

Seguici su Twitterclicca qui
Segui le notizie su Instagramclicca qui