Collesalvetti Intrusione alla scuola media Martano Marcacci di Collesalvetti. Lo spiacevole episodio è avvenuto nei giorni scorsi, ma nell’istituto ne hanno avuto cognizione solamente ieri mattina. Alcune persone, al momento ignote, si sono introdotte nell’edificio forzando la porta esterna e hanno sottratto dalla palestra del materiale didattico sportivo (5 archi, 6 parabraccio, 60 frecce e 5 faretre in una sacca) che si rendeva necessario allo svolgimento di un modulo del progetto PON Inclusione “Tiro con l’arco” , tenuto da esperti qualificati, che finalmente ha visto la luce nell’Istituto, dopo un lungo lavoro di organizzazione e di preparazione e che sta riscuotendo molto apprezzamento da parte degli alunni (ma anche delle loro famiglie), che vi stanno partecipando con passione.

La dirigente scolastica, prof.ssa M. G. Fontani

Il furto ha impoverito le risorse della scuola, ma non impedirà fortunatamente il regolare proseguimento del progetto. Un episodio deplorevole che fa seguito ad un’analoga intrusione notturna nel plesso della scuola primaria di Vicarello di alcune settimane fa, quando forzando la serratura di una finestra alcuni ignoti causarono il danneggiamento di alcune suppellettili e di materiale di primo soccorso. In questa circostanza il danno fu irrisorio, per fortuna, in quanto l’accesso si limitò ad un locale chiuso a chiave dall’esterno.


La dirigente dell’Istituto Comprensivo “A. Picchi di Collesalvetti, la prof.ssa Maria Grazia Fontani chiede ora – tramite le pagine di Collenews.it – che qualora il materiale sottratto (archi, frecce ecc.) venisse ritrovato abbandonato sul territorio, data la sua potenziale pericolosità, esso sia segnalato al Comando della Polizia Municipale che provvederà alla sua riconsegna.

Segui Collenews su Facebookclicca “mi piace” qui

Seguici su Twitterclicca qui