Stagno Un colpo di mortaio. È la singolare scoperta fatta da due ragazzi di Stagno.

 

Il proiettile era sui 50 cm di grandezza e, a quanto si apprende, appartiene molto verosimilmente alla Seconda Guerra Mondiale, ma sono pessime le condizioni di conservazione dell’oggetto. La zona in cui è stato ritrovato l’oggetto si trova in piena campagna, lontano dunque dal centro abitato. I carabinieri non ritengono vi siano pericoli per la cittadinanza. In ogni caso, è già stata informata la Prefettura che provvederà ad inviare sul posto gli artificieri dell’Esercito.


 

Segui Collenews su Facebook, clicca “mi piace” qui

Seguici su Twitter, clicca qui