Cassa di Risparmi CollesalvettiCollesalvetti Brutta sorpresa per i malviventi che sabato scorso hanno distrutto una parte della filiale di Collesalvetti della Cassa di Risparmi di Livorno. I ladri, servendosi di un carro attrezzi, avevano infatti letteralmente sradicato la cassa continua (non il bancomat, a quanto si apprende dalle Forze dell’Ordine) della filiale per tentare il colpaccio. Brutta sorpresa perché la cassa conteneva zero euro.

 

Nessuna perdita di denaro, dunque, ma solamente danni alla filiale. Adesso il lavoro dei Carabinieri è quello di raffrontare le dinamiche di questo evento con quelle di altri simili, per poter lavorare su una pista ben precisa. Intanto, due giorni fa è stato trovato un carro attrezzi, risultato rubato, ad Empoli che verosimilmente è quello che è stato usato per il colpo a Collesalvetti. Non utili, invece, le immagini fornite dai sistemi di videosorveglianza; a quanto si apprende non sono idonee a dare un’identità agli autori del misfatto. Pertanto non rimane che continuare a lavorare, incrociando i dati di reati analoghi, per capire se c’è una matrice unica e, in un secondo momento, identificare i malviventi.


 

Segui Collenews su Facebook, clicca “mi piace” qui

Seguici su Twitter, clicca qui