Colle sotto le stelleCollesalvetti Cibo, spettacolo, intrattenimento, cultura. Tutto ciò è stato Colle sotto le stelle, evento in cui Collesalvetti ha accolto numerose persone, provenienti anche dalle frazioni limitrofe, accorse in paese dalle 19 all’una di sabato sera. Stand e spazi riservati all’intrattenimento musicale, danzante e ludico hanno tappezzato Via Roma e Piazza della Repubblica. Protagonista anche l’arte, con la mostra “Incanto” della pittrice locale Lucia Cocchi, e l’impegno sociale, grazie alle numerose associazioni presenti.

 

La musica innanzitutto. Con un repertorio anni ’60 e ’70, la Dafel Band Live (Steven Smith, Alberto Gramaglia, Daniele Creatini, Andrea Mathèe, Gabriele Pisaneschi, Dario Mario Sardi), in Via Roma, ha intrattenuto i passanti. Così come brillanti sono state le esibizioni tenutesi nel corso della serata davanti alla Scuola Mondo Musica di Fabio Lenzi, dove allievi e non solo si sono cimentati in un repertorio rock.


 

Spazio anche al ballo. Dai “Bimbi Stellari” di Franco Equipe Parrucchieri, in collaborazione con Castellani Dance Studio”, che hanno portato in strada esibizioni di bambini e ragazzi. Passando per l’Asd Club Sport Colle, con esibizioni di karatè, hip hop e ginnastica artistica, e il Calimero Club di Livorno, con bambini e ragazzi che hanno suonato sul palco installato in Piazza della Repubblica.

 

Sempre in Piazza della Repubblica, sono stati allestiti due stand. Il primo dell’Associazione Parkeggiando, dove, oltre allo spazio ludico-creativo per i bambini, è stata organizzata una raccolta fondi per l’acquisto di tavoli e panchine nel parco di Via Grandi. Il secondo, del Comitato Collesalviamo l’Ambiente, in cui è stata portata avanti una campagna di adesioni al movimento nato nel territorio.

 

Segui Collenews su Facebook, clicca “mi piace” qui

Seguici su Twitter, clicca qui