GuasticceGuasticce Diverse violazioni inerenti il rispetto delle misure e delle prescrizioni in materia di sicurezza e salute dei lavoratori. E’ quanto riscontrato  in due cantieri edili a Guasticce dai Carabinieri di Livorno in collaborazione con i collegi del Nucleo Ispettorato del Lavoro. A finire nei guai, i due amministratori unici, il 52enne P. G. ed il 21enne L.B. E., di due ditte, entrambe con sede a Livorno. Denunciata anche una terza persona, il 43enne A. V.

 

La scoperta delle violazioni si inserisce nel solco dell’ennesima attività di controllo sui luoghi di lavoro da parte dei Carabinieri di Livorno.


 

Segui Collenews su Facebook, clicca “mi piace” qui

Seguici su Twitter, clicca qui