Le PanzaneCollesalvetti Via delle Sorgenti, passata Nugola, attraversa, prima di portare dentro Collesalvetti, quella piccolissima località chiamata Le Panzane. Paese che vai, problemi che trovi. In zona – questo il problema – vi è un solo cassonetto della spazzatura. E fin qui nulla di strano, considerate le poche case ed i pochi abitanti.

a


Il problema, per chi abita sul lato sinistro della strada, guardando come se di venisse da Livorno in direzione Collesalvetti, è che quel cassonetto si trova dalla parte opposta della strada. E non sarebbe un problema di per sé nemmeno questo, se non fosse che non vi sono strisce pedonali e per di più si è in prossimità di una curva, quasi a 90 gradi che impedisce a chi sta transitando in direzione Livorno di vedere, se non una volta passata la curva (ma potrebbe esser tardi), se qualcuno sta attraversando la strada. Morale della favola: il rischio di un investimento è grande. Certo – potrebbe obiettare qualcuno – è comunque possibile spostarsi di qualche centinaio di metri prima di attraversare la strada per non trovarsi più in prossimità della curva e, solo a questo punto, passare dall’altro lato della carreggiata.

s

Ma in questo caso si manifesta un ulteriore problema. Non vi sono marciapiedi, pertanto si allungherebbe, seppur trovandosi già dall’altro lato della strada, il tragitto, rischiando per altro verso, stante appunto l’assenza di marciapiedi. O si cammina sulla strada, a due passi dai veicoli in transito, oppure sul verde, rischiando però di cadere nello spazio sottostante. Un rischio ambo i casi. Se a ciò si aggiunge che quella strada è interessata anche dal traffico pesante, che su quella tratta gli automobilisti transitano spesso a velocità parecchio sostenuta e che quel tratto di strada, per giunta, non è illuminato di notte, il mix (potenzialmente) fatale è fatto. Su questa strada, anche recentemente, sono capitati incidenti.

a

Emerge dunque con forza, anche qui, la questione sicurezza. I cittadini si aspettano dalle istituzioni competenti risposte rapide e concrete per porre soluzione al loro disagio. Non è possibile che una semplicissima azione quotidiana come l’andare a gettare i rifiuti metta a rischio l’incolumità delle persone.

 a