Andrea Crespolini, Assessore al Bilancio

Andrea Crespolini, Assessore al Bilancio

Collesalvetti Nel corso del Consiglio Comunale del 30 settembre 2014, l’assessore al Bilancio Crespolini ha fatto il punto sulle “variazioni alle dotazioni di competenza del Bilancio Annuale dell’esercizio 2014 e parziale applicazione dell’avanzo di amministrazione”. Questo delibera è stata approvata con 13 voti a favore (tutti della maggioranza) e 4 contro (Movimento 5 Stelle e Forza Italia).

 

Il titolare del Bilancio della Giunta Bacci ha descritto ai consiglieri i cambiamenti di carattere straordinario rispetto a quanto votato nella seduta del 21 agosto 2014: «In primis, si provvede all’applicazione dell’avanzo di amministrazione vincolato per investimento per 751 mila euro, che va a coprire i 710 mila euro di finanziamento della nuova scuola di Nugola. Poi, c’è un incremento di circa 22 mila euro nel cofinanziamento, del quale siamo chiamati a rispondere in qualità di condomini del centro commerciale a Stagno, dove si stanno svolgendo lavori di messa in sicurezza per il rifacimento del tetto. Inoltre, altri 40 mila euro sono destinati all’acquisto di macchine informatiche, tra cui gruppi di continuità, pc, predisposizione e copertura della rete wifi presso la rete scolastica del territorio».


 

Non solo, è stato previsto un «abbattimento di circa 14 mila euro su interessi pagati rispetto a mutui e in relazione al contratto di Suap, i quali beneficiano del taglio dei tassi d’interesse della Bce allo 0,05%. Si registra, inoltre, la variazione in negativo del fondo di solidarietà, derivante da un ulteriore taglio dello stesso di circa 33 mila euro». Infine, Crespolini conferma quanto affermato dal collega Menicagli nella relazione sulla prima modifica del Piano Triennale delle opere pubbliche: «Ci sarà uno spostamento di risorse di 300 mila euro dal secondo al primo lotto».