Francesco Spurio

Francesco Spurio

Stagno Grande soddisfazione al Canoa Club per la convocazione in azzurro del proprio atleta Francesco Spurio. Dopo le gare indicative di Aprile e Giugno svoltesi a Mantova, Francesco, quindicenne di Castell’Anselmo, della categoria ragazzi (under 16), ha ricevuto la convocazione dalla Federazione Italiana Canoa Kayak , per la partecipazione alla gara internazionale che si svolgerà dal 4 al 6 luglio nello splendido scenario del lago di S. Caterina ad Auronzo di Cadore.

 

Nella sua categoria, Spurio ha fatto la sua bella figura giungendo  terzo nei 200 metri e piazzandosi bene nelle altre finaline, il 19 giugno scorso. Ancora una volta, sacrificio e forza di volontà dimostrano che anche chi si è avvicinato a questo sport da poco tempo – solo 2 anni e mezzo nel suo caso – può raggiungere risultati inaspettati, ma sognati, come per ogni atleta.


 

F. S.Sacrificio, forza di volontà, dunque, ma anche uno staff tecnico di grande esperienza: Roberto Sardi e Gianluca Mancini. Da parte del Canoa Club, un «ringraziamento a tutti coloro che quotidianamente concedono il proprio tempo  per far si che tutti i ragazzi come Francesco possano vivere questo sport a pieno» e un caloroso «Forza, Francesco!».