Il sindaco Bacci è intervenuto sul palco

Il sindaco Bacci è intervenuto sul palco

Collesalvetti – Ottimo riscontro di pubblico, circa 150 persone, per l’iniziativa “La filiera del buon pane da grani antichi” che si è svolta sabato 22 marzo alle 16 presso la Sala Spettacolo di Collesalvetti. Nata dalla volontà dell’Azienda Agricola “Bellavista Insuese”, patrocinata dal Comune di Collesalvetti e dalla Provincia di Livorno, e in collaborazione con Slow Food Livorno, il Centro per la Biodiversità Alimentare Villa Pertusati e il Panificio Luschi di Collesalvetti, l’obiettivo dell’evento era quello di sensibilizzare la cittadinanza sulla sana alimentazione attraverso il recupero di cibi sani e l’adozione della filiera corta.

Il sindaco Bacci si è dimostrato entusiasta nel suo intervento, ricordando quanto sia importante sapere cosa e come è stato prodotto il cibo che portiamo sulle nostre tavole ogni giorno. Inoltre, ha auspicato l’introduzione del cibo a chilometro zero, prodotto nel territorio colligiano, nelle mense scolastiche. Stefano Benedettelli, Professore Associato dell’Università di Firenze, Dipartimento di Agraria, ha poi ricordato dal palco i benefici nutrizionali dei prodotti a base di farine di grani antichi.


 

La testimonianza più saliente è stata quella di Luca Luschi, proprietario dell’omonimo panificio. Dopo le iniziali titubanze, ha infine accettato, qualche anno fa, di collaborare con l’Azienda Agricola Bellavista Insuese utilizzando il grano antico ed inserendosi in una filiera di produzione diversa. Oggi è innamorato dei suoi prodotti perché, con il ritorno alla manualità, non è più costretto ad avvalersi dell’ausilio di macchine e ogni cibo sfornato è un pezzo unico e diverso dagli altri.

 

A fine pomeriggio è infine arrivato il momento della degustazione dei cibi fatti con questa tecnica. Dal pane condito con olio, pomodoro o marmellata, alla schiacciata; dai biscotti di pasta frolla alle crostate. Il tutto accompagnato da un vino bianco barricato prodotto nel territorio pisano.