Nutrendosi di suono

La copertina del libro “Nutrendosi di suono”

Collesalvetti – «Nutrendosi di suono. Otto musico terapisti si raccontano». E’ questo il titolo del libro che sarà presentato domani, alle 17, presso la Biblioteca Comunale di Collesalvetti in Via Umberto I, n. 34. L’opera, curata dall’Associazione “Sonora” di Musicoterapia e discipline affini, rappresenta un testo originale nel quale si parla della musicoterapia, questa disciplina pratica e attiva che dimostra come il linguaggio del suono può toccare, rigenerare e dare un nuovo codice di espressione alla dimensione interna della “persona”, che non è più solamente un “paziente”, nel suo disagio fisico e mentale. La prefazione del libro è a cura di 3 firme di prestigio: il dottor Corrado Rossi, direttore del Dipartimento di Salute Mentale dell’Asl 5 di Pisa; il dottor Themistocles Kazantzis, Responsabile dell’Unità Funzionale  Distrettuale dell’Asl 6 di Livorno e Rolando Mancini, Presidente di Musicoterapia Democratica.

Gli otto musicoterapisti – Chiara Mandorli; Mascia Vannozzi; Federica Ceccherini; Maria Broccardi; Panagiotis Agorianitis; Luciano Mammana e Araya Nardinelli  – autori del libro racconteranno dunque a tutti i partecipanti le loro esperienze al fine di divulgare questa disciplina.


 

L’attività di “Sonora” – un punto di riferimento per il settore, in Toscana – comprende musicoterapia per bambini, ma anche per anziani e disabili, non mancando tuttavia di rivolgersi a gestanti e ad interi nuclei familiari.