LA TOSCANA CONTINUA ANCORA AD ESSERE ZONA GIALLA

Giani «Siamo una grande comunità, consapevole e attenta al rispetto delle regole. Adesso continuiamo così, manteniamo la responsabilità e impegniamoci per diminuire i contagi»

LA TOSCANA CONTINUA ANCORA AD ESSERE ZONA GIALLA

Collesalvetti La Toscana continuerà ad essere zona gialla. Come aveva fatto anche lo scorso weekend, anche stavolta in un post FB il presidente della ToscanaEugenio Giani, ha riferito di aver «parlato con il ministro Speranza». Di qui, l’annuncio: «la Toscana per la terza settimana di fila sarà zona gialla».

«Siamo una grande comunità, consapevole e attenta al rispetto delle regole come abbiamo ampiamente dimostrato in queste settimane. Adesso – conclude il presidente della Toscana – continuiamo così, manteniamo la responsabilità che ci appartiene e impegniamoci per diminuire sempre più i contagi».
Cliccando sulla mappa (a questo link) è possibile visualizzare le FAQ del Governo relative alle specifiche disposizioni delle tre aree (area giallaarea arancionearea rossa). Nelle singole sezioni, le risposte alle domande frequenti su spostamenti; attività produttive, professionali e servizi; eventi, cerimonie e riunioni; pubblici esercizi, attività commerciali, ristorazione e strutture ricettive. “La sezione FAQ, inclusa la mappa esemplificativa – puntualizzano dal Governo – tiene conto esclusivamente delle misure introdotte da disposizioni nazionali. Le Regioni e le Province autonome possono adottare specifiche ulteriori disposizioni restrittive, di carattere locale, per conoscere le quali è necessario fare riferimento ai canali informativi istituzionali dei singoli enti”.

Segui Collenews su Facebook, clicca “mi piace” qui

Seguici su Twitterclicca qui
Segui le notizie su Instagramclicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per il suo funzionamento, per le opzioni di condivisione sui social. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Maggiori Informazioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento ne acconsenti l\'uso. Leggi l'informativa completa.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi