Guasticce Le Amministrazione Comunali di Livorno e Collesalvetti ed Arpat, con il coinvolgimento delle aziende del territorio e delle associazioni, hanno intrapreso dal 2016 un percorso di monitoraggio e controllo dell’inquinamento olfattivo nell’area nord di Livorno e Collesalvetti. Il programma delle attività, ormai in fase di completamento con il III° Report, sarà presentato giovedì 28 marzo alle ore 9:30 presso l’Interporto Toscano “A. Vespucci di Guasticce. All’incontro, aperto a tutti gli interessati, saranno presenti i rappresentanti delle Amministrazioni comunali, delle aziende, degli enti e delle associazioni coinvolte.

IL PROGRAMMA


Ore 9:30 Saluti e introduzione ai lavori dell’assessore all’ambiente del Comune di Collesalvetti. Riccardo Demi.

Ore 9:40 Saluti dell’assessore all’ambiente del Comune di Livorno. Giuseppe Vece.

Ore 9:50 Il Piano Mirato per la riduzione delle emissioni odorigene nell’area nord di Livorno. Lucia Rocchi – Resp. Dip. Arpat Livorno.

Ore 10:00 Resoconto attività della 3° fase del Piano a seguito dei primi interventi di mitigazione – Valutazione dei risultati , prossimi sviluppi e strategie per il raggiungimento degli obiettivi. Antonio Spinazzola – Resp. Supp. Tecnico Arpat Livorno.

Ore 10:20 Resoconto delle opere di mitigazione realizzate. Illustrazione dei risultati raggiunti e prossimi interventi di ottimizzazione. Iacopo Rainaldi, Federica Franchi – Direzione tecnica Raffineria Eni.

Ore 10:40 Comunicazione sull’attività di predisposizione delle opere di mitigazione delle emissioni odorigene dell’impianto. Federico Chiaramonti – Direttore Stabilimento Toscopetrol.

Ore 10:50 Analisi dei dati della centralina di qualità dell’aria di Stagno – Crtqa Arpat.

Ore 11:10 Interventi di mitigazione applicati dalle aziende e ricaduta sul territorio: il monitoraggio dell’efficacia degli interventi attraverso l’elaborazione dei dati relativi ai composti traccianti delle sorgenti di emissioni di odore. Antonio Spinazzola, Diana Gambicorti – Dipartimento Arpat di Livorno.

Ore 11:30 Applicazione della modellistica diffusionale per la rappresentazione dei livelli di inquinamento olfattivo nell’area nord di Livorno nello stato ante e post interventi di mitigazione, con sovrapposizione degli effetti di tutte le sorgenti. Individuazione dei livelli di tollerabilità olfattiva in relazione agli esposti. Evelina Fuoco – Università Studi di Pisa, Luca Bogi – Arpat.

Ore 11:50 Attività del Tavolo tecnico istituito dal Comune di Livorno per valutare l’influenza delle emissioni derivanti dalle operazioni di carico dei prodotti petroliferi sulle navi a banchina. Nerio Busdraghi, Capitano di Vascello – Capitaneria di Porto Livorno.

Ore 12:15 Descrizione degli interventi effettuati presso Attività del Tavolo tecnico del Comune di Livorno per la definizione degli interventi effettuati per mitigare le emissioni odorigene durante le operazioni di carico nei serbatoi di stoccaggio. David Fiorentini – Direttore Stabilimento Costieri D’Alesio.

Ore 12:30 Dibattito.

Ore 13:00 Conclusioni del direttore generale di Arpat sull’attività svolta per il Piano Mirato e impegni futuri dell’Agenzia per la realizzazione di un sistema efficace e integrato di controlli con il completamento delle opere di risanamento realizzate. Marcello Mossa Verre, direttore Generale Arpat.

Segui Collenews su Facebook, clicca “mi piace” qui

Seguici su Twitterclicca qui
Segui le notizie su Instagramclicca qui