Lorenzo Suraci, nuovo questore di Livorno

Livorno Lorenzo Suraci, è questo il nome del nuovo questore di Livorno, che ieri mattina si è insediato, prendendo possesso del proprio ufficio nel palazzo della Questura. Il dott. Suraci prende il posto del predecessore, Orazio D’Anna, che aveva lasciato la città nei giorni scorsi.

Il nuovo questore ha un curriculum professionale di tutto rispetto: vicario del questore di Roma (dove ha prestato servizio per 20 anni), è stato anche dirigente della squadra mobile di Novara, per poi guidare il commissariato di Latina. Suraci è stato anche dirigente del primo distretto Trevi–Campo Marzio, dirigente della Polizia Stradale in Abruzzo, infine l’ultima esperienza, prima di approdare a Livorno, come questore a Viterbo.


Suraci nell’incontrare i giornalisti della città e della provincia, ha rivelato la sua impressione su Livorno: «città bella e impegnativa». Il nuovo questore ha fatto sapere di tenere molto all’immagine della Polizia e alla sua operatività«perché noi siamo al servizio del cittadino, che deve essere sempre più soddisfatto». Suraci ha già fatto visita al personale della Polizia e visitato le strutture, compreso quella del Viale Boccaccio. «Credo molto nella squadra», ha detto il nuovo questore, che da ieri è pienamente operativo nel nuovo ruolo.

Segui Collenews su Facebook, clicca “mi piace” qui

Seguici su Twitterclicca qui