Livorno Il Maggiore Marco Vatore se ne va. Saluta i colleghi carabinieri del comando provinciale livornese e le persone con cui si è rapportato in questi anni, fra cui noi giornalisti, per partire ala volta di Reggio Calabria. In servizio per 4 anni nel capoluogo labronico come Comandante della Compagnia nella caserma di Viale Fabbricotti, si appresta adesso a svolgere il ruolo di Comandante del Nucleo Investigativo presso il comando provinciale della città calabrese.

Era l’agosto del 2013 quando si insediò nel nostro capoluogo di provincia. D’estate iniziò e d’estate si conclude questa sua esperienza. Stamattina il saluto ai cronisti. Con lui il Colonnello Alessandro Magro e il Tenente Colonnello Andrea Guidoni. «Gli auguriamo ogni bene», così Magro, che lo ricorda come «un ufficiale sempre attento alle problematiche del territorio; tutti vorrebbero avere dei collaboratori così attenti». Già, «un ufficiale sempre attento alle problematiche del territorio». Di tutto il territorio. Perché lungi dall’essere livorno-centrico, Vatore ha prestato grande attenzione anche al territorio colligiano.


Il Magg. Vatore (dx) assieme al Col. Magro (sx)

Nel febbraio scorso venne di persona prima a Stagno (leggi qui) e poi a Collesalvetti (leggi qui) per spiegare agli anziani come tutelarsi dalle truffe. Il Maggiore ha significato molto anche per Collenews, come fonte di prim’ordine per le notizie di cronaca nera. Uomo col vero spirito del carabiniere, si è sempre speso per la tutela dei cittadini e della legalità e non v’è dubbio che continuerà a farlo anche nella nuova sede, in questa terra così difficile, nel suo nuovo incarico di grande responsabilità.

Segui Collenews su Facebook, clicca “mi piace” qui

Seguici su Twitterclicca qui