Stagno Ancora un’odiosa truffa ai danni di anziani. Stavolta si è consumata a Stagno.

 

La vittima dell’odioso episodio avvenuto ieri mattina è un’anziana signora ultraottantenne nella cui casa un malvivente si è presentato come avvocato, sostenendo che il figlio della donna fosse trattenuto in caserma. Il copione è tristemente già noto: l’uomo ha chiesto alla signora dei soldi per liberare il figlio. La malcapitata ha consegnato al truffatore anche gioielli in oro per il peso complessivo di due etti e il proprio bancomat. L’episodio è stato denunciato ai carabinieri che stanno investigando per trovare il truffatore.


 

Segui Collenews su Facebook, clicca “mi piace” qui

Seguici su Twitter, clicca qui