operazione-antidrogaBiscottino Tre cittadini marocchini, due ventenni ed un diciottenne, nullafacenti ed irregolari sul territorio nazionale, sono stati notati mentre si appartavano in una area boschiva in località Biscottino.

 

I Carabinieri della Stazione Livorno Centro, guidati dal Maresciallo Fernando Motta, stavano per l’appunto lavorando nell’ambito di un servizio mirato a prevenire e contrastare lo spaccio ed il consumo di sostanze stupefacenti. Insospettiti dall’atteggiamento dei tre stranieri, hanno raggiunto i nord africani, li hanno controllati, trovandoli in possesso di 180 grammi di cocaina, in parte già suddivisa in dosi, un bilancino di precisione, materiale per confezionamento oltre a 590 euro in contanti.


 

Al termine delle operazioni, su disposizione del Pubblico Ministero di turno, il dott. Massimo Mannucci, gli arrestati sono stati condotti presso la Casa Circondariale di Livorno.

 

Segui Collenews su Facebook, clicca “mi piace” qui

Seguici su Twitter, clicca qui