ragazzi

I giovani già ospitati a Collesalvetti in visita in Consiglio Comunale

Stagno Dai primi giorni di novembre sono arrivati nel Comune di Collesalvetti, nella fattispecie a Stagno, altri 8 profughi richiedenti asilo. In totale sono quindi 18 i richiedenti asilo ospitati in strutture private del territorio, considerati i 10 già presenti da qualche mese nella frazione di Collesalvetti.

 

I nuovi arrivati – fanno sapere dal Municipio – alloggeranno in Via Aurelia da un affittacamere con regolare contratto di affitto, individuato e conseguentemente sotto il controllo diretto della Prefettura. La Prefettura di Livorno, già da tempo aveva invitato il Comune ad aumentare il numero dei richiedenti asilo ospiti sul territorio, considerando le  numerose presenze già diffuse sul resto dei Comuni livornesi, e dopo aver individuato l’alloggio da destinare alla nuova accoglienza ha quindi contattato il Comune per procedere, seguendo il modello di accoglienza toscano fatto di piccoli gruppi seguiti in modo costante in primis dalla Prefettura stessa, oltre che dalla rete rappresentata dalle Istituzioni e dal Terzo Settore.


 

Bacci«Accogliere i nuovi ospiti – così il sindaco Lorenzo Bacci – sarà per la nostra comunità, nel caso specifico per i cittadini di Stagno, una nuova sfida collettiva a cui spero, con il Comune in prima fila, tutti vorranno partecipare: i risultati di integrazione raggiunti nella frazione capoluogo con gli altri 10 ragazzi sono infatti incoraggianti e oggi numerosi sono i servizi che gli stessi prestano per associazioni del territorio come l’Auser e la Polisportiva Vicarello». Il primo cittadino colligiano ha poi voluto sottolineare come l’Amministrazione Comunale si stia impegnando per accrescere un livello di consapevolezza nella comunità colligiana, tale da rendere possibile, specialmente per gruppi così piccoli, una convivenza serena. «Il nostro è una zona dove da sempre il tessuto sociale, a partire dalle associazioni di volontariato, si prodiga per il bene comune: sono certo che dopo l’esperienza positiva che stiamo vivendo a Collesalvetti avverrà altrettanto anche con gli ospiti di Stagno».

 

Segui Collenews su Facebook, clicca “mi piace” qui

Seguici su Twitter, clicca qui