compleanno Associazione GaiaGuasticce L’associazione Gaia compie 10 anni. E per l’occasione ha festeggiato, in pompa magna, il proprio compleanno a Guasticce, alla presenza del sindaco Bacci, della vice Camici e di altri rappresentanti delle realtà colligiane. Nata nel 2005 dall’incontro fra percorsi di studio e formazione differenti che favoriscono un approccio multidisciplinare alle attività portate avanti dall’associazione, Gaia vede tra i soci fondatori Francesca Ruggeri, Federica Tani e Silvia Ioli.

 

Tre donne con tre lauree diverse in nome di quell’approccio multidisciplinare cui tanto tengono. Dottoressa in cienze naturali, la Ruggeri lavora come Operatore di Parco Naturale, mentre la Tani è laureata in Scienze Geologiche ed opera come guida ambientale in aree di interesse storico-archeologico. Infine, la Ioli, dottoressa in Beni Culturali, lavora come guida turistica. Tre professioniste che ieri, presso un noto locale a Guasticce, hanno voluto festeggiare assieme alle autorità e ai cittadini, 10 anni di attività, 10 anni di iniziative. «Iniziative – ha elogiato il sindaco Bacci – che fanno sì che questa associazione sia un punto di riferimento per il nostro territorio, un servizio per i cittadini del Comune di Collesalvetti». Prima di ripercorrere le tappe più significative di questo decennio di storia associativa, le tre donne di Gaia hanno allestito un laboratorio di archeologia per i più piccoli.


 

GaiaIl profilo dell’associazione Gaia da tempo fa parte di un’importante rete nel territorio locale: è iscritta al Registro delle Associazioni di Promozione Sociale della Regione Toscana, alla Rete dei Centri di Educazione Ambientale della Provincia di Livorno, all’Albo delle Associazioni del Comune di Collesalvetti e a quello del Comune di Livorno. Un’associazione, questa, che dà luogo a progetti di educazione ambientale, a visite guidate in aree naturali protette e siti archeologici, organizza eventi culturali (fra storia, natura ed archeologia) e di promozione del territorio. Gaia collabora con aziende ed enti per la didattica, la fruizione e l’organizzazione di eventi culturali; organizza incontri e cene a tema, ma anche visite guidate in borghi e città d’arte. Nota sul territorio è l’iniziativa Trekking con delitto. Tutte attività che sono state illustrate, anche attraverso l’ausilio di diapositive, al pubblico presente ieri al compleanno guasticciano. Le donne di Gaia hanno voluto dire «grazie a tutti coloro che hanno creduto nelle nostre iniziative e hanno collaborato alla loro riuscita».

 

Le iniziative per il 2016 Varie le attività in programma per il 2016: cene a tema storico, corsi, incontri a tema, laboratori, visite con degustazione, Trekking con Delitto, fotografia naturalistica, ma anche progetti didattici sull’Oasi della Contessa (visite e laboratori in loco e interventi in classe) e gestione della fruizione della stessa Oasi (attività con scuole, visite guidate di gruppo, foto-natura e iniziative tematiche).

 

 

Segui Collenews su Facebook, clicca “mi piace” qui

Seguici su Twitter, clicca qui