20151006_184446Collesalvetti Si introducono nella cabina di controllo ENI di Via Genova, nella zona industriale di Collesalvetti, per provare a portare via del gasolio. È quanto successo nella notte fra il 3 e il 4 ottobre. Purtroppo per i malviventi, però, è scattato l’allarme.

Così, è intervenuta sia una pattuglia dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Livorno sia i militari della stazione di Collesalvetti, il cui intervento ha costretto i malviventi a dileguarsi, dopo aver manomesso il gabbiotto e una valvola.


 

I due ladri, tuttavia, nella fuga, hanno dovuto lasciare la tanica con 20 litri di gasolio e 3 matasse di tubi in gomma (che con molta probabilità avevano utilizzato per asportare il carburante) nei pressi della ferrovia. Gli oggetti sono stati ritrovati dai Carabinieri, il cui intervento ha disturbato i malviventi che non hanno potuto così portare a compimento il colpo. Il gasolio è stato restituito ai legittimi proprietari.

 

Segui Collenews su Facebook, clicca “mi piace” qui

Seguici su Twitter, clicca qui