incidenteLivorno Uno scooter che si scontra con un’auto. Alla guida del primo uno stagnino di 71 anni, Ezio Natali, mentre a condurre l’auto una donna sulla quarantina. Erano circa le 15:30 di questo pomeriggio, quando a Livorno, in via Salvatore Orlando, è avvenuto l’impatto. Un impatto che per il 71enne stagnino è stato fatale.

 

A quanto si apprende dalle prime ricostruzioni, la donna alla guida dell’auto avrebbe accostato lungo il marciapiede per chiedere alcune informazioni, per poi fare un’inversione. É in quel momento che stava transitando Natali, che secondo alcuni testimoni avrebbe però cominciato a sbandare prima dell’impatto con l’auto. Un impatto inevitabile, nonostante l’uomo abbia frenato, perdendo l’equilibrio e scivolando a terra per alcuni metri prima che lo scooter si schiantasse contro la vettura.


 

Inutili gli interventi dei soccorritori dell’SVS e del medico del 118 intervenuto a bordo dell’ambulanza; l’uomo è appunto deceduto sul colpo. La donna alla guida dell’auto, invece, a causa del grande shock, ha accusato un malore, tanto che è stata trasportata all’Ospedale dai soccorritori.

 

Segui Collenews su Facebook, clicca “mi piace” qui

Seguici su Twitter, clicca qui