Fabio Iannone (PD)

Fabio Iannone (PD), terzo da sinistra

Guasticce A seguito delle voci di chiusura della scuola elementare di Guasticce, delle difficoltà nella formazione della prima classe e della relativa agitazione che si sta creando, abbiamo intervistato Fabio Iannone, capogruppo del PD in Consiglio Comunale.

 

Iannone, riguardo alla scuola elementare girano sempre più insistentemente voci di chiusura. I guasticciani non ci stanno e, a quanto si apprende, la difenderanno, come si suol dire, “con le unghie e con i denti”. Può prendere, pubblicamente e solennemente, come capogruppo della maggioranza, un impegno concreto con i residenti della frazione in difesa del polo scolastico del paese? Cosa pensa di fare, in concreto?


 

«L’Amministrazione colligiana difende la scuola complessivamente parlando: è il settore nel quale investiamo di più e per il quale, in controtendenza con tutti i territori a noi vicini, negli anni della crisi, abbiamo implementato l’offerta estendendo la presenza del tempo lungo e delle mense ed aprendo un percorso di ottimizzazione dell’offerta scolastica che punta a migliorare l’offerta anche strutturale dei plessi scolastici: prova ne sia il progetto che riguarda il “Polo delle Colline”, sul quale sta per uscire il bando. Al Comune di Collesalvetti non risultano assolutamente voci di “chiusura” del plesso di Guasticce. Dal punto di vista della programmazione scolastica legata al numero delle iscrizioni c’è poi da tenere di conto che è l’Istituto Comprensivo Benedettini il titolare delle scelte, sulle quali come sempre, l’Amministrazione apporterà il proprio costruttivo contributo».

a