Riccardo DemiCollesalvetti Acque reflue. Si è discusso anche di questo durante l’ultimo Consiglio Comunale, che ha approvato, appunto, le modifiche al relativo regolamento comunale.

«Ci troviamo a modificare il regolamento Comunale che abbiamo approvato nella scorsa legislatura – ha detto Demi in Aula – che riguarda la disciplina degli scarichi delle acque reflue di origine domestica. Una disciplina molto importante che dà un quadro normativo preciso e di certezza rispetto a questo adempimento che è a carico dei cittadini e delle imprese che lavorano con scarichi di acque reflue domestiche».


 

Consiglio-Comunale-320x1801«Abbiamo la necessità di aggiornare questo regolamento – ha spiegato l’Assessore all’Ambiente – in adempimento al percorso sulle normative anti corruzione che questo Ente mette in atto. Contestualmente abbiamo colto l’occasione per attuare alcune opportune migliorie, in relazione ai primi mesi di operatività, inserendo questioni che riguardano la regolarizzazione degli scarichi esistenti; la gestione provvisoria di alcune autorizzazioni e alcuni miglioramenti determinati da alcune disposizioni per alcune tipologie di impianti ammessi al trattamento. Questo regolamento deve essere tenuto in grande considerazione, ma deve essere anche pronto ad essere emendato. Volevo far presente questo ultimo punto in particolare alle commissioni competenti che devono essere pronte a modificare in qualche maniera il regolamento per porre rimedio a determinate difficoltà», ha concluso Demi.

 

Dopo l’intervento dell’Assessore, l’aggiornamento al regolamento comunale sulla disciplina degli scarichi di acque reflue è stato approvato dal Consiglio Comunale all’unanimità.