Foto 1Collesalvetti Sconfitta di misura per il Collevica nella 2^ giornata del campionato di Seconda Categoria. Gli uomini di Sottile cadono in casa 0-1 contro il Portuale Guasticce e, pur meritando almeno un pareggio, sono costretti al secondo stop consecutivo in altrettante partite. La squadra sembra attraversare un momento no, legato più a fattori psicologici che fisici.

Primo tempo sottotono per i neroverdi, distratti e fiacchi dal punto di vista fisico. Gli ospiti, invece, sono più arrembanti e costruiscono numerose palle gol, grazie alle veloci incursioni dei loro attaccanti. Già al 10′ la partita si sblocca con la conclusione vincente, da distanza ravvicinata, di Campanile.


 

La seconda frazione si apre in maniera opposta. Da una parte la reazione e l’arrembaggio del Collevica, dall’altra un Portuale Guasticce sulle gambe dopo aver speso molto nei primi 45 minuti. Al 55′, Gennari si divora una facile occasione davanti alla porta, schiacciando in tuffo di testa: il pallone vola alto sopra la traversa. Al 70′, Catola è svelto a beffare la difesa e a presentarsi a tu per tu contro Schiano: il portiere atterra l’attaccante colligiano, sancendo così rigore ed espulsione. Dagli undici metri si presenta Lepri, ma il bomber neroverde coglie solo il palo. Con molta sfortuna, i padroni di casa tentano il forcing fino al 90′, ma i guasticciani si oppongono in tutte le maniere.

 

COLLEVICA: 1 Demi, 2 Cammellini, 3 Bernini, 4 Cioli, 5 Leone, 6 Fiore (c), 7 Gennari, 8 Paoletti, 9 Catola, 10 Titone, 11 Lepri. All: Sottile.

A disp: 12 Domenici, 13 Ghelardi, 14 Cecconi, 15 Sefoski, 16 Barbieri, 17 Balleri, 18 Arbulla.

 

PORTUALE GUASTICCE: 1 Schiano, 2 Capparuccia, 3 Baarui, 4 Bolcioni, 5 Bimbi, 6 Vestri, 7 Romagnani, 8 Formichini, 9 Motroni, 10 Campanile, 11 Botticella. All: Versanini.

A disp: 12 Giannoni, 13 Longobardi, 14 Rosellini, 15 Andromedi, 16 Braccini, 17 Borghini, 18 Scardigli.