spettacolo NugolaNugola Uno spettacolo in vernacolo per celebrare la tradizione labronica e per divertire il pubblico. E’ stato questo quanto organizzato dalla Compagnia Teatrale “La Ciurma” che nell’ambito di Settembre di…vino ha portato in scena lo spettacolo “Li spiriti in casa della pizziata”, in atto unico dei noti commediografi livornesi  Beppe Orlandi e Gigi Benigni che segue, come data di nascita, la molto più conosciuta “Ribotta a Montinero” del 1935 .

 

 

 

 

 

spettacolo Nugola 2La storia, scritta dai due commediografi nel 1935,  è quella della famiglia di un fornaio che viene sconvolta da un tradimento da parte della moglie, che tradisce il marito con la scusa dei fantasmi e che viene scoperta con un equivoco portato alla luce da una lettera falsa recapitata a casa del fornaio. Durante la rappresentazione gli attori hanno anche cantato in alcuni intermezzi musicali accompagnati da una fisarmonica, creando quindi anche una sorta di musical in vernacolo livornese.


 

La regia di questa divertente commedia, che ha intrattenuto il pubblico per circa un ora e mezzo, è stata curata da Luca d’Alessandro mentre i materiali per la scenografia sono stati reperiti dalla compagnia teatrale stessa. Alla rappresentazione di ieri sera si sono esibiti i seguenti attori: Mauro Chetoni (nel ruolo di Bide il fornaio); Luca Pupilli (nel ruolo di Ghighero); Antonio Mantellini (nel ruolo di Pioviscola); Ilaria Coppola (che ha interpretato il ruolo di Elvira); Luca D’Alessandro (nel ruolo de la Pizziata); Francesco Frosini (nel ruolo di Palmira) e Michela Gioli, tutti accompagnati alla fisarmonica da Giovanni Franco. Al termine dello spettacolo, il pubblico, entusiasta e divertito ha rivolto agli attori della compagnia un fragoroso applauso.