CelticGuasticce Lughnasa. E’ questo il nome della prossima iniziativa culturale organizzata dall’associazione colligiana Gaia, in collaborazione con Piccolo Birrificio Clandestino presso la Tenuta Bellavista Insuese di Guasticce per il 1 agosto prossimo. Una Notte celtica in uno scenario tra campi di grano, boschi e laghi, in occasione della celebrazione detta Lughnasadh, appunto; nell’anno celtico la festa del raccolto, in onore del Dio Lugh, associato al sole e alla fertilità agricola.

 

Per una sera i partecipanti potranno dunque immergersi nel territorio di Lugh, dove saranno ospiti del clan Mac Wallace, per un tuffo nella cultura celtica, tra archeologia e divinità, leggende e antichi riti, cristalli terapeutici e  alberi sacri, alfabeto ogamico ed oroscopo celtico, per carpire il profondo legame di questa civiltà con la terra e la natura che scandiscono il ritmo dell’anno celtico.


 

Dalle 19 sarà possibile condividere i viveri del clan Mac Wallace e le birre sacre del Sacro Birraio di Lugh, per poi essere accompagnati nel mondo celtico dal Bardo Phagos ed assistere ai riti delle sacerdotesse e dei druidi e alle dimostrazioni di forza dei guerrieri, mentre per i bambini ci saranno favole e leggende e ci si potrà dipingere con i colori dei guerrieri celtici (colori naturali estratti dalle piante dell’Isola di Avalon). L’iniziativa culminerà con la cerimonia del matrimonio celtico ed il rito della vestizione, per poi incamminarsi verso la magica Isola di Avalon, su cui si compierà, tra i sacri fuochi, il rito finale del sabbat di Lughnasa.

 

Per partecipare all’iniziativa – chi volesse divertirsi a presentarsi in abito celtico è il benvenuto –  è necessario prenotare chiamando il 3385259192 o scrivendo a infoassgaia@gmail.com preferibilmente entro mercoledì sera 30 luglio.