I rapporti sociali lupini sono simili a quelli umani nella cura dei cuccioli e nei rapporti tra gli adulti.

I rapporti sociali lupini sono simili a quelli umani nella cura dei cuccioli e nei rapporti tra gli adulti.

Le razze. Come già accennato la razza è fondamentale per saper lavorare correttamente sull’animale, soddisfacendo le sue necessità e voglie.

Le razze sono invenzioni dell’uomo!! Certamente! Le razze sono state ideate per garantire a determinati animali il giusto ruolo nella società umana, che non bisogna intendere come quella urbana moderna, ma come quella di 100 anni fa almeno, dove uomo e cane, insieme a tutti gli altri animali, erano i soli responsabili della sopravvivenza reciproca, dove non si andava al supermercato a comprare la carne e il maglione ma bisognava, quasi sempre, prodursi da soli ciò che serviva.


 

Perché l’uomo ha addomesticato il lupo?

Perché il lupo era l’animale con caratteristiche sociali più simili ai primi umani. Infatti più di 100milioni di anni fa, l’uomo, cacciatore e raccoglitore, viveva in piccole comunità solitamente familiari o di clan e stava imparando a usare utensili, ma spesso si ritrovava a dover fronteggiare i grandi carnivori delle foreste e a necessitare aiuti nella caccia.

In un mondo dove la sopravvivenza è solo per i più forti, alcuni lupi capirono che queste comunità umane potevano essere delle fonti di cibo grazie ai rifiuti abbandonati fuori dai villaggi, che permettevano loro di sopravvivere e spesso di riprodursi. Più volte, inoltre, i cuccioli vennero allevati dalle donne umane, creando così legami con loro e iniziando a vedere il villaggio come il loro branco da difendere contro intrusi umani e animali.

Con il passare dei secoli i lupi addomesticati divennero sempre più diversi dai loro cugini liberi, iniziando poi a differenziarsi per funzione.

 

Quali sono le funzioni del cane?

  • Caccia
  • Pastore
  • Guardia
  • Compagnia
  • Tiro e utilità per zone fredde

Le centinaia di razze canine esistenti possono essere suddivise in queste cinque funzioni principali, ognuna delle quali deve essere poi declinata nelle varie articolazioni e possibilità, che influenzano morfologia e carattere dei vari animali.

 

Maremmano nel suo ambiente naturale!

Maremmano nel suo ambiente naturale!

Perché le funzioni influenzano il carattere e la morfologia?

Perché l’uomo ha cercato di creare l’animale perfetto ai singoli scopi: un border collie e un pastore abruzzese sono uguali? No! Certo che no! Uno è una freccia appena scoccata, pieno di vita, amante del padrone e del lavoro dinamico che deve svolgere per radunare le greggi; l’altro calmo ma con una dose di aggressività potenziale molto più alta tale da proteggere il suo gregge (perché per il maremmano le pecore sono sue!) da qualsiasi aggressore, branco di lupi incluso. Uno è un cane che chiuso in un giardino impazzirà e molto probabilmente farà dannare i proprietari per buche e danni, l’altro sarà a suo agio purché nessuno entri nel suo territorio… e per nessuno si va spesso dagli amici del figlio alla baby sitter e, purtroppo, a volte neanche il proprietario se non viene educato.

 

Quindi, come sempre, l’uomo ha modificato la natura ma forse stavolta ha contribuito a creare un qualcosa che mancava, un compagno di giochi, un amico in cui tutti si possono rispecchiare…e per fare ciò non è stata creata una variante ma centinaia, diversi per dimensioni, colore, indole ecc. Ma perché così tante specie?! perché tutta questa diversità!?

Lo capirete vivendo il cane insieme a me, sbirciando tra le razze per scoprire tutte quelle particolarità che fanno sì che ogni persona abbia un legame indissolubile proprio con quel cane di quella determinata razza!