Rotino 30 gennaioLivorno – Nella 13^ e ultima giornata del girone di andata del Campionato di Serie A Trofeo “Il Rotino –  Bar, Ristorante , Pizzeria” organizzato da Promosport ACSI Livorno, il Rotino Asd A s’impone per 7 a 4 sull’Alcatraz. Partita, sulla carta, abbordabile per la squadra di Guasticce, ma le numerose assenze che portano la squadra di Genovesi a giocare solo con 5 uomini e il giocare sul parquet complicano un po’ le cose. Nonostante questo è proprio il Rotino a portarsi in vantaggio di due gol prima con Risi e poi con Cappelli: l’Alcatraz sta a guardare nei primi minuti e non riesce imprimere il proprio gioco, anche in ragione della grande organizzazione della formazione guasticciana. Solo un errore di Buanne permette alla formazione livornese di accorciare le distanze e tentare la rimonta.

 

La partita improvvisamente diventa più bella e combattuta con occasioni da una parte e dall’altra, ma quando Risi sale in cattedra la partita sembra mettersi in ghiaccio. Risi segna due gol e porta il risultato sul 4 a 1, dopo è Cominale a chiudere virtualmente la partita. Quando sembra che la partita sia indirizzata sui binari giusti, l’Alcatraz si sveglia e con un moto di orgoglio segna ben 3 gol che riaprono il match. Il Rotino però non si scompone e, a pochi minuti dalla fine, chiude la partita definitivamente con i gol di Cappelli e il solito Risi; poker personale per lui. Un Rotino quindi che nonostante i giocatori contati si conferma un’ottima squadra che, guidata dal bomber Risi, chiude la pratica Alcatraz e si prepara ad affrontare il girone di ritorno.


 

ALCATRAZ: 32 Pupi, 8 Ferrari, 4 Tiso, 7 Dossena, 5 Nannipieri, 10 Ghezzani (c)

Panchina: Andrea Simoncini ( Allenatore), Simone Centelli (Viceallenatore), Federico Rinaudi (Dirigente)

 

IL ROTINO ASD A: 11 Cappelli, 17 Cominale (c), 6 Silvestri, 55 Risi, 80 Buanne

Panchina: Luca Genovesi ( Allenatore), Cristiano Salvadorini (Presidente)