TEMPORALI E RISCHIO IDRAULICO IN TUTTA LA TOSCANA: LA REGIONE EMETTE CODICE GIALLO

Possibili, sia nella sera di oggi che lunedì, anche colpi di vento e grandinate occasionali

TEMPORALI E RISCHIO IDRAULICO IN TUTTA LA TOSCANA: LA REGIONE EMETTE CODICE GIALLO

Collesalvetti Precipitazioni diffuse sono attese su tutta la Toscana tra oggi (domenica 11 aprile) e domani a causa di una perturbazione che transiterà su tutta la regione. Per questo – fanno sapere dalla Regione – la sala operativa unificata della Protezione Civile Regionale ha diffuso un’allerta di livello ‘giallo’ per rischio idrogeologico e temporali valido per tutta la Toscana per entrambe le giornate“.

“Le piogge saranno più frequenti e diffuse sulle zone settentrionali, in particolare sui rilievi dell’Appennino massese e lucchese, e sulla costa, con occasionali rovesci anche temporaleschi a partire da questa sera. Domani, lunedì 12 aprile, sono attese precipitazioni localmente associate a rovesci temporaleschi. Le piogge saranno significative su tutta la regione, abbondanti sulle zone di nord-ovest e ancora sull’Appennino massese e lucchese. Attesi temporali sulle zone di nord-ovest e sull’Arcipelago settentrionale. Possibili, sia nella sera di oggi che lunedì, anche colpi di vento e grandinate occasionali“.

Dettagli e consigli sui comportamenti da adottare si trovano all’interno della sezione “Allerta meteo del sito della Regione Toscana, all’indirizzo http://www.regione.toscana.it/allertameteo.

Segui Collenews su Facebook, clicca “mi piace” qui

Seguici su Twitterclicca qui
Segui le notizie su Instagramclicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per il suo funzionamento, per le opzioni di condivisione sui social. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Maggiori Informazioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento ne acconsenti l\'uso. Leggi l'informativa completa.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi