MALTEMPO PER TUTTA LA GIORNATA DI DOMENICA 3 GENNAIO: ESTESO IL CODICE GIALLO

Oggi, sabato, e domani, domenica, una vasta zona depressionaria su Ligure e Tirreno porterà ancora maltempo sulle regioni tirreniche

MALTEMPO PER TUTTA LA GIORNATA DI DOMENICA 3 GENNAIO: ESTESO IL CODICE GIALLO

Collesalvetti Esteso fino alla mezzanotte di domani, domenica 3 gennaio, il codice giallo per pioggia e neve; quello per pioggia riguarda tutta la regione, quello per neve soltanto le aree di nord-ovest (Lunigiana e Garfagnana)“. A darne notizia la Regione Toscana.

“Oggi, sabato, e domani, domenica, una vasta zona depressionaria su Ligure e Tirreno porterà ancora maltempo sulle regioni tirreniche. Oggi previste precipitazioni diffuse più frequenti sulla costa, zone adiacenti e Appennino. Localmente le precipitazioni potranno assumere il carattere di rovescio o temporale in particolare sulle aree costiere e in Arcipelago. Domani, domenica, situazione meteo simile, ma con precipitazioni che tenderanno a interessare principalmente le zone costiere e di nord-ovest (province di Massa Carrara e Lucca). Occasionali rovesci o temporali potranno interessare l’Arcipelago. Sempre oggi previste nevicate oltre 900-1000 metri in Appennino, in provincia di Massa Carrara e Lucca; domani deboli nevicate a quote di montagna (oltre 800 m di quota), possibili anche sull’Amiata oltre i 900 metri”.

Confermato fino alla mezzanotte di oggi il codice giallo per vento. Venti di Scirocco soffieranno con raffiche fino a 90 km/h su Arcipelago, costa centro-meridionale, rilievi di Amiata e colline Metallifere e zone sottovento all’Appennino. Domani venti meridionali con raffiche fino a 40-60 km in particolare su costa, Arcipelago e zone sottovento all’Appennino. Mare molto mosso o localmente agitato al largo a sud dell’Elba. Domani molto mosso con tendenza ad attenuazione”.

Dettagli e consigli sui comportamenti da adottare si trovano all’interno della sezione “Allerta meteo del sito della Regione Toscana, all’indirizzo  www.regione.toscana.it/allertameteo.

Segui Collenews su Facebook, clicca “mi piace” qui

Seguici su Twitterclicca qui
Segui le notizie su Instagramclicca qui 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per il suo funzionamento, per le opzioni di condivisione sui social. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Maggiori Informazioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento ne acconsenti l\'uso. Leggi l'informativa completa.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi