Collesalvetti Presentata la stagione 2020 della Sala Spettacolo “Dino Formichini di Collesalvetti. La serata è stata dedicata alla pianista e compositrice Clara Wieck Schumann alla quale il Comune di Collesalvetti ha intitolato la propria scuola di musica.

Quest’anno infatti ricorre il duecentesimo anniversario dalla sua nascita e per l’occasione alla presentazione del calendario della nuova stagione si è affiancata un’esibizione musicale introdotta dalla presentazione della musicologa Giulia Perni ed eseguita dal duo Renata Sfriso (violino) e Alessandra Dezzi (pianoforte). Le due musiciste hanno suonato varie composizioni della Schumann e di altri artisti che, in qualche modo erano a lei legati.


LA NUOVA STAGIONE TEATRALE Il direttore artistico della Sala Spettacolo, Mario Menicagli, ha invece presentato il calendario della nuova stagione. Si partirà il 29 novembre con “Saluterò di nuovo il sole“, spettacolo lirico teatrale di Nicola Fanucchi sul tema della violenza di genere, per poi proseguire con l’ormai consueto concerto di capodanno il 1° gennaio, che vedrà esibirsi sul palco il Quartetto Ausencias composto da Massimo Signorini (fisarmonica), Barbara Luccini (soprano), Roberto Cecchetti (violino) e Marco Vanni (sax). Il 26 gennaio invece sarà la volta dello spettacolo “Il diario della memoria“, basato sulla storia di Anna Frank, che andrà in scena in occasione della Giornata della Memoria.

A chiudere la stagione teatrale colligiana sara il talent operistico Open Opera che in due serate (quelle di venerdì 28 febbraio e venerdì 20 marzo) vedrà 12 cantanti lirici esibirsi davanti ad una giuria di esperti e critici musicali. Inoltre quest’anno, durante gli spettacoli, verrà sorteggiato uno spettatore che riceverà in regalo un biglietto per la mostra “Modigliani e l’avventura di Montparnasse allestita a Livorno presso il Museo della Città.

Segui Collenews su Facebook, clicca “mi piace” qui

Seguici su Twitterclicca qui
Segui le notizie su Instagramclicca qui