Bacci e Fantozzi

Il sindaco Bacci e l’assessore Fantozzi

Collesalvetti «Oggi è un giorno di festa per la comunità colligiana tutta ed in particolare per gli abitanti della frazione di Guasticce». Così il sindaco di Collesalvetti Lorenzo Bacci appena appresa ufficialmente dal dirigente dell’Ufficio Scolastico territoriale di Livorno Luigi Sebastiani la notizia della autorizzazione all’avvio dei progetti didattici presentati dal personale docente della scuola “Falcone e Borsellino” di Guasticce.

 

«Tali progetti permetteranno di confermare l’orario scolastico del plesso a 35 ore e le attività didattiche per i bambini iscritti alla classe prima», spiega l’Assessore all’Istruzione Donatella Fantozzi, che aggiunge ​«è stata una battaglia difficile, ma portata avanti fino in fondo poiché siamo sempre stati consapevoli che le motivazioni, lungi dall’essere strumentali​, guardavano alla difesa dei diritti dei dieci bambini e delle rispettive famiglie, ma anche all’ottimizzazione della spesa pubblica nell’interesse di tutta la comunità colligiana che altrimenti si sarebbe dovuta trovare a sostenere aggravi economici ingiustificati per il bilancio comunale».


 

scuola Guasticce«La nostra priorità è sempre stata la scuola pubblica – afferma ancora il sindaco – prova ne sono gli sforzi economici e programmatici che stiamo dedicando in questi anni al settore Istruzione: dalle sezioni Pegaso di scuola dell’infanzia cofinanziate dall’Amministrazione comunale, alla realizzazione del Polo Scolastico delle Colline, la cui gara è in fase di svolgimento, fino al mantenimento ed ampliamento dell’offerta formativa a tempo pieno; sono i fatti a parlare per noi e il raggiungimento di questo ulteriore obiettivo ci rende orgogliosi del lavoro svolto e ci incoraggia ulteriormente per il futuro».

 

«Se si dovesse fare un paragone tra l’organismo costituzionale e l’organismo umano, si dovrebbe dire che la scuola corrisponde a quegli organi che nell’organismo umano hanno la funzione di creare il sangue, sosteneva Calamandrei e oggi siamo certi – conclude il sindaco – di aver contribuito a trasfondere un po’ di quel sangue nella nostra Comunità».

 

Il Sindaco e l’Assessore ringraziano per lo sforzo e l’impegno profuso tutti coloro i quali hanno recitato una parte in questa difficile sfida a partire dal dottor Sebastiani, passando per il Comitato Genitori, i docenti e la comunità guasticciana tutta, in primis il Consiglio di Frazione. Un grazie da parte dell’Amministrazione anche ai Consiglieri comunali, in particolare Delia Menicagli e Giuliano Lupi, a tutte le forze politiche e alle organizzazioni sindacali.

 

 

Ma l’Amministrazione colligiana ci tiene a ringraziare anche il Sottosegretario di Stato del Ministero dell’Istruzione l’onorevole Davide Faraone e il suo capo segreteria, il dottor Marco Campione, così come l’Assessore Regionale all’Istruzione e formazione, la professoressa Cristina Grieco; il Capo Dipartimento per il Sistema Educativo di Istruzione e Formazione del MIUR, la dottoressa Rosa De Pasquale e la neo dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo “Minerva Bendettini” di Stagno, la professoressa Giuliana Ficini.

 

Segui Collenews su Facebook, clicca “mi piace” qui

Seguici su Twitter, clicca qui