Evento CDF VicarelloVicarello Grande partecipazione di popolo all’evento organizzato dal Consiglio di Frazione che si è tenuto ieri pomeriggio alla Sala delle Colonne. Il tema era quello della sicurezza, molto sentito fra i vicarellesi dopo gli ultimi, inquietanti, fatti di cronaca. A parlare del tema e dispensare consigli ai cittadini intervenuti, il Maresciallo Francesco Relli, Comandante della Stazione dei Carabinieri di Collesalvetti e Paolo Cecconi, Comandante della Polizia Municipale. All’evento era presente anche il Vicesindaco, Libera Camici.

 

Ad esordire, la Presidente del Consiglio di Frazione, Angela Burgalassi, che nel suo intervento ha parlato di un «incontro dedicato in special modo agli anziani, che sono la parte più fragile della popolazione e anche quella che si fida di più. Ma anche ciascuno di noi tiene comportamenti a rischio», ha precisato la Burgalassi nel sottolineare come l’evento fosse veramente pensato e destinato a tutti.


 

relatori

Da sinistra: il Vicesindaco Camici, Il Comandante Cecconi e il Maresciallo Relli

A portare il saluto dell’Amministrazione Comunale, il Vicesindaco, Libera Camici, che ha ricordato, in apertura del suo intervento, l’iniziativa organizzata dallo stesso Consiglio di Frazione in occasione del bicentenario dalla fondazione dell’Arma dei Carabinieri che ebbe luogo nel novembre scorso (leggi qui). La Camici ha ricordato come la sicurezza dei cittadini debba essere garantita dallo Stato che però non si esaurisce nelle forze dell’ordine. «Anche i cittadini – ha sottolineato la Camici – sono parte integrante dello Stato. Ecco che, per fare un esempio, segnalare un veicolo sospetto è già un contributo importante».

 

A seguire, è stata la volta del Comandante della Polizia Municipale, Paolo Cecconi, che ha parlato della proficua collaborazione del corpo di Polizia Municipale con l’Arma dei Carabinieri. Tema ripreso anche dal Maresciallo Francesco Relli che ha ricordato come l’intervento dei vigili urbani su un incidente consenta ai Carabinieri di evitare di perdere del tempo che può essere impiegato per pattugliare il territorio. Relli, riguardo alla frazione di Vicarello, ha parlato di una «comunità molto partecipe e sensibile sul tema della sicurezza», per poi dispensare ai cittadini consigli molto utili su come tutelarsi.