Babbo NataleVicarello Una festa di Natale in grande stile. Fin dal primo pomeriggio una fiumana di gente ha letteralmente invaso Via Galilei, chiusa al traffico per l’evento, per partecipare ai mercatini di Natale. Numerose le attrazioni, di cui hanno potuto godere i bambini, ma anche gli adulti. Se Via Galilei era costellata di bancarelle di abbigliamento; stand alimentari che vendevano castagnaccio, zucchero filato, castagne e frati; stand di oggettistica natalizia e giochi di prestigio, la vera attrazione per i più piccoli è stata indubbiamente la casa di Babbo Natale.

 

 

 

Stand Natalizio

Uno bancarella di oggettistica natalizia

Decorata veramente con grande gusto, i bambini hanno fatto la fila per entrarvi e ricevere i doni. Dentro, seduto vicino ad un caminetto con tre candele rosse sopra, Babbo Natale, appunto, che si poteva raggiungere percorrendo un tappeto rosso. Dentro la casa, anche un figurante elfo; un carro con le renne su cui far salire i bambini e, per terra, piccoli pezzi di polistirolo a mo’ di fiocchi di neve. Fuori, per strada, esibizione di ragazzine col classico copricapo di Babbo Natale e trampolieri itineranti.


 

 

partecipanti

I numerosi partecipanti lungo Via Galilei